10 Dicembre 2009

UNILEVER RITIRA NEGLI STATI UNITI E IN CANADA 10 MILIONI DI LATTINE SLIM-FAST CONTAMINATE

UNILEVER RITIRA NEGLI STATI UNITI E IN CANADA 10 MILIONI DI LATTINE SLIM-FAST CONTAMINATE


091207131845resized_Slim_Fast_Recall_Due_To_Bacillus_Cereus_Contamination
Il sito del Wall Street Journal  riprende la notizia della campagna di
ritiro annunciata dalla Unilever riguardante 10 milioni di lattine di Slim-Fast Line
ready-to-drink negli Stati Uniti e in Canada . p  C’è il rischio che la bevanda sia contaminata da Bacillus
cereus, un batterio che può provocare diarrea, nausea e vomito.   L’azienda ha precisato che il richiamo riguarda solo questo prodotto
e non gli altri della linea Slim-Fast.  Il ritiro è iniziato il 3 dicembre ed è stata attivato anche un
numero verde per i consumatori. Le lattine si
potevano comprare anche su Amazon. La campagna non interessa l’Europa.