Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Il Giurì censura la pubblicità della modella senza slip firmata da Silvian Heasch. Offende la dignità della persona

Silvian+heach
Il Comitato di Controllo dell'Istituto di autodisciplina pubblicitaria ha bloccato il manifesto pubblicitario firmato da "Silvian Heach"che mostra  una modella senza slip. La fotografia è stata  ritenuta in contrasto con l'ariticolo del Codice sulle "Convinzioni morali, civili, religiose e dignità della persona".  Uno dei manifesti incriminati è stato al centro di proteste  ed è stato anche rimosso nei pressi di una scuola  elementare di Milano.

In Italia le  pubblicità che sviliscono la donna o la persona non possono essere censurate dalle autorità di controllo statali (Antitrust ) come avviene per  gli altri messaggi  Questo  accade perchè nel regolamento dell'Abtitrust non esiste un articolo  in grado di colpire spot e campagne   apertamente volgari e inedcenti . L'unica voce con qualche voce in capitolo è il Codice di autodisciplina grazie ad un articolo  contro  i messaggi volgari che  sviliscono il corpo delle donne e della persona . Ogni anno sono decine le campagne censurate per questo motivo anche se pochi ne parlano. L'ultima è quella del calendario con 12 raffigurazioni del sesso femminile di cui  abbiamo parlato in questo blog.

Roberto La Pira