Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

11.000 studenti tedeschi intossicati da un dessert a base di fragole infettate da Norovirus

Un
lotto di fragole congelate
è probabilmente la causa della
grande
epidemia di gastroenterite e vomito che ha colpito oltre 11 mila giovani
studenti, adolescenti e bambini dell’asilo, in diverse città come: Berlino, Brandeburgo e altre località della  Sassonia in Germania. E’ questa l’ipotesi  avanzata dall’autorevole Robert Koch Institute
(RKI) e dall’Ufficio federale della protezione dei consumatori e la
sicurezza alimentare (BVL).

Dopo
avere individuato il focolaio
dell’epidemia una decina di giorni fa, le autorità hanno avviato i
cosiddetti studi caso-controllo per risalire alle cause, e hanno
analizzato il cibo distribuito nelle diverse scuole nei giorni
precedenti l’inizio degli episodi di diarrea e vomito.

Continua a leggere l’articolo di Roberto La Pira   su ilfattoalimentare.it