Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Vota lo spot ingannevole:Il Fatto Alimentare invita i lettori a fare la classifica degli messaggi impresentabili

 

Il Fatto Alimentare dà la possibilità ai lettori di votare gli spot peggiori. I primi otto
li abbiamo scelti tra i messaggi censurati dall’Antitrust e dal Giurì,
tra le promozioni scorrette condannante a pagare multe salate, tra i
messaggi occulti nascosti nei programmi e nelle pagine delle riviste.
Prossimamente amplieremo l’elenco anche con le segnalazioni dei lettori.

L’idea ci è venuta per dare rilievo a decisioni che
nella maggior parte dei casi sono state ignorate da giornali e
televisioni, e per consentire a tutti di dare un giudizio sugli spot. In
questo modo anche le aziende avranno un riscontro delle loro campagne
pubblicitarie.

Per partecipare al gioco(clicca qui), basta dare un voto da 1 a 5 in relazione alla scorrettezza del messaggio.

Foto-vota-pubblicita-schermata