Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Etichette alimentari, richiesta a Bruxelles l’indicazione dello stabilimento di produzione per i prodotii italiani

iStock_000034377494_Small-520x300Ieri 11 febbraio 2015 il Ministero dello sviluppo economico insieme ai rappresentanti del Ministero delle politiche agricole e del Ministero della salute, con le associazioni del commercio, hanno deciso di “verificare presso l’Unione europea un percorso in grado di assicurare l’obbligatorietà dell’indicazione dello stabilimento di produzione sulle etichette dei prodotti alimentari anche a livello nazionale”. Si tratta di un primo timido passo delle istituzioni che cercano di recuperare una situazione critica, che le organizzazioni dei consumatori hanno evidenziato. Si tratta di un parere simile a quello di Federalimentare che “ritiene che il venire meno dell’obbligo di indicazione della sede dello stabilimento di produzione in etichetta sia un danno.

 

Continua a leggere su  ilfattoalimentare.it