Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
©credits

Coltivare l’insalata senza terra e senza sole è possibile… Nelle fattorie verticali. L’esempio di AeroFarms

AeroFarms fattorie verticali

Le fattorie verticali non sono più la visione futuristica di un sognatore. AeroFarms ne ha aperte due a Newark, nel New Jersey (Usa). Si tratta di due capannoni (una ex-acciaieria e una vecchia arena di paintball e laser tag) in cui l’azienda produce dal 2015 insalate baby (rucola, lattughino, crescione, kale). Le verdure crescono grazie all’aeroponica, una tecnica simile all’idroponica, che consente di coltivare piante senza usare terra. Per sostituire la luce del sole si usano migliaia di led, che illuminano le foglie.

Continua a leggere su Ilfattoalimentare.it